Riflessioni – Chi ‘analizzare’: gli ‘istigati’ o gli ‘istigatori’?

Riflessione, no vax, no green pass, pro vax,

Titolo Riflessione: Chi 'analizzare': gli 'istigati' o gli 'istigatori'? Perché Aforismi e Riflessioni sono in grado di ‘incentivare’ conoscenza e consapevolezza. Riflessioni di Stefano Ligorio - Chi 'analizzare': gli 'istigati' o gli 'istigatori'? Per chi ha vero senno non gli sarà difficile comprendere come la 'rabbia' manifestata, nelle varie 'piazze' d'Italia, dal popolo, genericamente, denominato … Continua a leggere Riflessioni – Chi ‘analizzare’: gli ‘istigati’ o gli ‘istigatori’?

Riflessioni – L’incarnazione della blasfemia…

Riflessioni sulla Chiesa Cattolica Romana, vaticano, idolatria, culto dei santi, papato, purgatorio, eucaristia, confessione, la madonna, tradizione e sacra scrittura, falsi miracoli

Titolo Riflessione: L'incarnazione della blasfemia... Perché Aforismi e Riflessioni sono in grado di ‘incentivare’ conoscenza e consapevolezza. Riflessioni di Stefano Ligorio - L'incarnazione della blasfemia... Riflessioni di Stefano Ligorio - L'incarnazione della blasfemia... La Chiesa Cattolica Romana, la quale dell'evangelo si fa autorevolmente e universalmente portavoce, è, tra tutte le denominazioni religiose 'cosiddette' cristiane, la … Continua a leggere Riflessioni – L’incarnazione della blasfemia…

(brevi note su legge e diritto) – E’ reato di violenza privata bloccare un’altra auto.

Brevi note su Legge e Diritto.

Reato di violenza privata bloccare un'altra auto. E' reato di violenza privata bloccare un'altra auto. La Cassazione pen. n. 5358/2018 chiarisce: “il requisito della violenza si identifica in qualsiasi mezzo idoneo a privare coattivamente l'offeso della libertà di determinazione e di azione. Pertanto, anche la condotta di chi ostruisca volontariamente la sede stradale per impedire … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – E’ reato di violenza privata bloccare un’altra auto.

(brevi note su legge e diritto) – L’originaria disponibilità della donna non rende meno grave il reato di violenza sessuale perpetrato.

Brevi note su Legge e Diritto.

L'originaria disponibilità non rende meno grave il reato di violenza sessuale. L'originaria disponibilità della donna non rende meno grave il reato di violenza sessuale perpetrato. La Cassazione pen. n. 52809/2017 chiarisce che l'eventuale iniziale disponibilità, di una donna, a un approccio sessuale non rende meno grave il successivo perpetrato reato di violenza sessuale -art. 609 … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – L’originaria disponibilità della donna non rende meno grave il reato di violenza sessuale perpetrato.