(brevi note su legge e diritto) – Il giudice non è vincolato alle risultanze e conclusioni della perizia.

Il giudice non è vincolato alle conclusioni della perizia. Il Giudice, in ossequio al principio di 'Iudex peritus peritorum' ('Il giudice è il perito dei periti'), non è vincolato alle risultanze e conclusioni della perizia potendo, ai fini della decisione, discostarsi o finanche disattenderle del tutto, avendo, in questo caso, l'unico obbligo di dare un'adeguata … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il giudice non è vincolato alle risultanze e conclusioni della perizia.

(brevi note su legge e diritto) – Reato di molestia (art. 660 c.p.) l’insistente corteggiamento non gradito dalla vittima…

L'insistente corteggiamento non gradito dalla vittima può integrare il reato di molestia (art. 660 c.p.)? La Cassazione pen. n. 7993/2021 ha statuito che: "Configura il reato di molestie un corteggiamento ossessivo e petulante, volto ad instaurare un rapporto comunicativo o confidenziale con la vittima, manifestamente a ciò contraria, realizzato mediante una condotta fastidiosa, pressante e diffusa reiterazione di sequenze di … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Reato di molestia (art. 660 c.p.) l’insistente corteggiamento non gradito dalla vittima…

(brevi note su legge e diritto) – La domanda di risarcimento per lite temeraria…

La domanda di risarcimento ex art. 96 c.p.c. La Cassazione civ. n. 17485/2011 ha statuito che: "All'accoglimento della domanda di risarcimento dei danni da lite temeraria non osta infatti l'omessa deduzione e dimostrazione dello specifico danno subito dalla parte vittoriosa, che non è costituito dalla lesione della propria posizione materiale, ma dagli oneri di ogni … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – La domanda di risarcimento per lite temeraria…

(brevi note su legge e diritto) – L’assoluzione in sede penale non preclude la valutazione degli stessi fatti in sede disciplinare…

Assoluzione in sede penale e valutazione degli stessi fatti in sede disciplinare… La Cassazione sez. lavoro n. 3659/2021 precisa che: "Va infatti ritenuto applicabile il principio...secondo il quale, in tema di rapporti tra procedimento penale e procedimento disciplinare, il giudicato penale non preclude, in sede disciplinare, una rinnovata valutazione dei fatti accertati dal giudice penale … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – L’assoluzione in sede penale non preclude la valutazione degli stessi fatti in sede disciplinare…

(brevi note su legge e diritto) – La parte ammessa al gratuito patrocinio non deve pagare il compenso al proprio legale nemmeno in caso di composizione stragiudiziale della lite.

Gratuito patrocinio e composizione stragiudiziale della lite. La Cassazione civ. n. 10187/2019 ha statuito che la composizione stragiudiziale della lite e la conseguente cancellazione dal ruolo della causa non fa venir meno gli effetti dell'ammissione al patrocinio a spese dello Stato, pertanto l'erario continuerà ad avere l'obbligo di procedere alla liquidazione del compenso dovuto al … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – La parte ammessa al gratuito patrocinio non deve pagare il compenso al proprio legale nemmeno in caso di composizione stragiudiziale della lite.

(brevi note su legge e diritto) – Il comma 3 dell’ex art. 96 c.p.c.

Il co. 3 dell'ex art. 96 c.p.c. La Cassazione civ. n. 15209/2018 ha precisato che: "...la condanna ex art. 96 c.p.c., comma 3, applicabile d'ufficio in tutti i casi di soccombenza, configura una sanzione di carattere pubblicistico, autonoma ed indipendente rispetto alle ipotesi di responsabilità aggravata ex art. 96 c.p.c., commi 1 e 2, e … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il comma 3 dell’ex art. 96 c.p.c.

Poesie – Nell’eterno ricordo di una vera Madre.

Titolo Poesia: Nell'eterno ricordo di una vera Madre. Perché anche la Poesia, al pari dell’Aforisma, è in grado di ‘incentivare’ conoscenza e consapevolezza. "Oggi che si festeggia la donna l'anima mia, affranta, si piega al tenero ricordo di colei che fu vera madre fino alla fine. Maria Fragnelli il suo nome. Sofferente e agonizzante, e … Continua a leggere Poesie – Nell’eterno ricordo di una vera Madre.

(Medicina in breve) – L’attività fisica nei malati oncologici.

Attività fisica nei pazienti oncologici. Una moderata e regolare attività fisica (praticata con le opportune cautele, ove sia possibile, a seconda della specificità del singolo caso) nei malati oncologici che abbiano concluso una chemioterapia avrebbe l'ulteriore effetto positivo di contrastarne i numerosi effetti negativi incidenti sull'intero organismo in particolare per quanto riguarda quelli inerenti all'apparato … Continua a leggere (Medicina in breve) – L’attività fisica nei malati oncologici.

Medicina – Utili consigli su come mantenere una buona salute e su come prevenire o affrontare il cancro.

In evidenza

Consigli su come mantenere una buona salute e su come prevenire o affrontare il cancro. Ho deciso di riproporre, pubblicandoli in un unico articolo, alcuni consigli su come mantenere una buona salute e su come prevenire o affrontare il cancro. Utili e pratici consigli su come prevenire davvero il cancro. Utili e pratici consigli su come … Continua a leggere Medicina – Utili consigli su come mantenere una buona salute e su come prevenire o affrontare il cancro.

(brevi note su legge e diritto) – Se alla restituzione l’immobile locato è danneggiato il conduttore deve pagare, al locatore, ‘tutti’ i danni…

La circostanza del riscontro di danni alla restituzione dell'immobile locato. La Cassazione civ. n. 6596 del 07-03-2019 ha precisato che: "è pacifico che <qualora, in violazione dell’art. 1590 c.c., al momento della riconsegna l’immobile locato presenti danni eccedenti il degrado dovuto a normale uso dello stesso, incombe al conduttore l’obbligo di risarcire tali danni, consistenti … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Se alla restituzione l’immobile locato è danneggiato il conduttore deve pagare, al locatore, ‘tutti’ i danni…

(brevi note su legge e diritto) – Il reato di caporalato (art. 603 bis c.p.) è integrato anche con la sola -reiterata- insufficiente retribuzione del lavoratore.

Il reato di caporalato (art. 603 bis c.p.). La Cassazione pen. n. 6905/2021, in tema di reato di 'caporalato' (art. 603 bis c.p.), ha precisato che per ritenerlo integrato è sufficiente la sussistenza di una sola delle condizioni indicate nel co. 2 dell'art. 603 bis c.p.: “...essendo sufficiente, ai fini della integrazione del reato contestato, … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il reato di caporalato (art. 603 bis c.p.) è integrato anche con la sola -reiterata- insufficiente retribuzione del lavoratore.

Riflessioni – La verità nelle cose…

Titolo Riflessione: La verità nelle cose… Perché Aforismi e Riflessioni sono in grado di ‘incentivare’ conoscenza e consapevolezza. Sono 'quasi' arrivato alla 'definitiva' conclusione che oltre questa vita, purtroppo, non possa esserci nulla... Rispetto però tutte le religioni, ovvero quelle che rispettano la 'libertà individuale' nella sua interezza... Si ha sempre bisogno di dover credere … Continua a leggere Riflessioni – La verità nelle cose…

(Medicina in breve) – Ansia e stress cronico incidono negativamente anche sull’intero apparato endocrino.

Ansia, stress cronico, e apparato endocrino. Ansia ('depressiva' e 'non depressiva') e stress cronico, innescando una persistente iperattività a carico del sistema nervoso centrale (S.N.C.), possono comportare, a lungo andare -se non adeguatamente trattate-, modificazioni funzionali sull'intero apparato endocrino, ovvero a livello del cosiddetto asse ipotalamo-ipofisi-surrene, innescando l'alterazione della secrezione di numerosi ormoni (con associazione, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Ansia e stress cronico incidono negativamente anche sull’intero apparato endocrino.

(Medicina in breve) – Depressione indotta da farmaci…

Depressione da farmaci… Molti pazienti assumono, inconsapevolmente, farmaci che possono, potenzialmente, indurre, come effetto (o evento) avverso la depressione. Trattasi anche di medicinali d’uso comune (ad es. antipertensivi, analgesici...) i cui potenziali effetti avversi, molto spesso, non sono congruamente conosciuti nemmeno dai medici curanti. Quando questi farmaci vengono, per giunta, prescritti associati ad altri (politerapia), … Continua a leggere (Medicina in breve) – Depressione indotta da farmaci…

(Medicina in breve) – Diabete mellito di tipo 1 e di tipo 2.

Diabete di tipo 1 e 2. Il diabete (o diabete mellito) è una patologia metabolica, tra le più diffuse, ed è causata da una ridotta disponibilità e/o azione dell'ormone insulina secreto dalle cellule beta delle isole di Langerhans del pancreas. Caratteristica del diabete mellito è l'iperglicemia (ovvero la presenza di glucosio nel sangue al di … Continua a leggere (Medicina in breve) – Diabete mellito di tipo 1 e di tipo 2.

(Medicina in breve) – Impariamo a usare correttamente e responsabilmente gli antibiotici…

Gli antibiotici vanno usati correttamente. L'uso scorretto e irresponsabile degli antibiotici è un comportamento -sconsiderato- capace di agevolare il fenomeno, molto preoccupante, dell'antibiotico-resistenza circostanza, questa, che, per l'appunto, deve indurre tutti noi a una maggiore responsabilizzazione in tal senso. Gli antibiotici servono solo per trattare le infezioni di natura batterica ed è perfettamente inutile, oltre … Continua a leggere (Medicina in breve) – Impariamo a usare correttamente e responsabilmente gli antibiotici…

(Medicina in breve) – Per la rimozione dell’amalgama dentale è un preciso obbligo montare la diga di gomma…

Rimozione dell'amalgama dentale con la diga di gomma. La diga di gomma (un foglio di lattice), oltre a essere fortemente raccomandata, prima di eseguire otturazioni o devitalizzazioni ai pazienti (in quanto serve a isolare il campo operatorio), dal Ministero della Salute, da tutti i protocolli e le linee guide, nella circostanza di rimozione dell'amalgama dentale … Continua a leggere (Medicina in breve) – Per la rimozione dell’amalgama dentale è un preciso obbligo montare la diga di gomma…

(Medicina in breve) – Allergia e cancro…

Soggetti allergici e cancro. Alcune ricerche, un po' datate, sembrerebbero avvalorare l'ipotesi che i soggetti allergici, a seguito di un sistema immunitario iperattivo (aumentata 'sorveglianza immunologica'), sarebbero meno esposti, generalmente, allo sviluppo di un cancro. Questi studi paiono condivisibili, ma, a parere di chi scrive, solo in parte e solo in linea generale però, difatti, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Allergia e cancro…

(Medicina in breve) – Infiammazione cronica e cancro…

Le infiammazioni croniche e il cancro. Tutte le infiammazioni (anche quelle dovute a infezioni), se croniche (determinando la continua produzione di dannose molecole interagenti a livello cellulare) aumentano il rischio dell'insorgenza del cancro (in particolare le infiammazioni croniche interessanti il cavo orale, la gola, l'esofago, i polmoni, lo stomaco, l'intestino, il fegato...). Difatti, le cellule … Continua a leggere (Medicina in breve) – Infiammazione cronica e cancro…

(Medicina in breve) – I comuni farmaci antinfiammatori sono, in genere, quasi del tutto inutili contro il mal di schiena.

Farmaci antinfiammatori e mal di schiena. I comuni farmaci antinfiammatori sono, in genere, quasi del tutto inutili contro il mal di schiena. Utili solo nelle forme più acute, e solo nel breve termine (senza trascurare i possibili effetti collaterali come gastriti, ulcere gastriche, e via dicendo...), per le problematiche croniche, o anche per quelle solo … Continua a leggere (Medicina in breve) – I comuni farmaci antinfiammatori sono, in genere, quasi del tutto inutili contro il mal di schiena.

Aforismi – Il conflitto tra ragione e ‘cuore’…

Titolo Aforisma: Il conflitto tra ragione e 'cuore'... Perché gli Aforismi sono in grado di ‘incentivare’ conoscenza e consapevolezza. "La mente con il suo raziocinio consiglia: <sta alla larga…>, mentre il 'cuore' con il suo carico di emozioni consiglia: <avvicinati ancora…>". Per altri aforismi clicca qui.         ‘Aforismi e Riflessioni’ su Play store ‘Aforismi e Riflessioni’ su … Continua a leggere Aforismi – Il conflitto tra ragione e ‘cuore’…

(brevi note su legge e diritto) – Spedizione, per posta ordinaria, di assegno non trasferibile e concorso di colpa, da parte del mittente, in caso di sottrazione e riscossione da parte di soggetto non legittimato.

Spedizione di assegno non trasferibile ed eventuali responsabilità a carico anche del mittente. La Cassazione civ. n° 9769/2020 ha statuito che nella circostanza di spedizione, per posta ordinaria, di assegno non trasferibile, il quale venga sottratto e riscosso da parte di un soggetto non legittimato, sussiste il concorso di colpa del mittente concorrente con l'eventuale … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Spedizione, per posta ordinaria, di assegno non trasferibile e concorso di colpa, da parte del mittente, in caso di sottrazione e riscossione da parte di soggetto non legittimato.

(Medicina in breve) – Attività fisica e funzioni cognitive negli anziani…

L'attività fisica negli anziani. L'attività fisica, se costante e moderatamente intensa, è un grande aiuto, tra i tanti evidenti benefici, nel frenare l'invecchiamento del cervello nei soggetti anziani, a patto che, come predetto, si tratti di -regolare- attività fisica che impegni la forza muscolare in modo sufficientemente moderato. Per cui le semplici camminate, passeggiate, e … Continua a leggere (Medicina in breve) – Attività fisica e funzioni cognitive negli anziani…

(brevi note su legge e diritto) – Il limite di reddito, aggiornato al 2021, ai fini dell’ammissione al patrocinio a spese dello Stato.

Il limite di reddito, al 2021, ai fini dell'ammissione al gratuito patrocinio. Il Ministero della Giustizia, con decreto del 23-07-2020 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale, 'Serie Generale', n. 24 del 30-01-2021), ha provveduto all'adeguamento dei limiti di reddito per l'ammissione al patrocino a spese dello Stato (art. 77, del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il limite di reddito, aggiornato al 2021, ai fini dell’ammissione al patrocinio a spese dello Stato.

(brevi note su legge e diritto) – Il deposito dei documenti probanti nel procedimento ex art. 702 bis c.p.c.

Il deposito dei documenti nel procedimento sommario di cognizione. La Cassazione civ. n. 46/2021 in ordine alla peculiarità del procedimento sommario di cognizione -ex art. 702 bis c.p.c.- fa chiarezza sui tempi e l'ivi modalità -non 'limitati' come per il processo civile ordinario- relativi al deposito dei documenti probanti da parte del ricorrente e del … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il deposito dei documenti probanti nel procedimento ex art. 702 bis c.p.c.

(Medicina in breve) – Fare ‘su e giù’ con il peso è inutile e finanche dannoso.

Dimagrire senza fare danni... Fare su e giù col peso, oltre ad essere, in tutta evidenza, inutile, può finanche rappresentare un pericolo per il cuore (e non solo), molto meglio, dunque -a parte taluni casi specifici-, è perdere peso gradualmente cercando di adottare una dieta che si possa riuscire a mantenere nel tempo. Si evitino, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Fare ‘su e giù’ con il peso è inutile e finanche dannoso.

(brevi note su legge e diritto) – L’errata indicazione, nell’atto di citazione, della data di udienza di comparizione ne invalida, sempre, l’atto?

L'errata indicazione, nell'atto di citazione, della data di udienza di comparizione. La Cassazione civ. n. 790/2021 precisa che non sempre l'errata indicazione, nell'atto di citazione, della data di udienza di comparizione, ne invalida l'atto: “la nullità della citazione per omessa indicazione dell'udienza di comparizione davanti al giudice adito si verifica soltanto nel caso in cui … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – L’errata indicazione, nell’atto di citazione, della data di udienza di comparizione ne invalida, sempre, l’atto?

(Medicina in breve) – Dolore cronico e condizioni meteo…

Meteo e dolore cronico. Esiste un legame tra cattive condizioni meteo (freddo, vento, umidità...) e l'accentuarsi della sensazione del dolore in soggetti sofferenti di un disturbo doloroso cronico di tipo muscolo-scheletrico (ad es. artrosi, artrite, neuropatie...). Sembrerebbe, appunto, che, a parte l'evidente effetto direttamente negativo, in tal senso, delle temperature molto fredde, in generale, le … Continua a leggere (Medicina in breve) – Dolore cronico e condizioni meteo…

(Medicina in breve) – Buonumore e attività fisica…

Buonumore e attività motoria. Praticare una costante e regolare attività fisica -moderatamente intensa- rende l'umore più positivo, in altre parole è in grado di dare una sensazione di felicità e di benessere psico-emotivo dai risvolti anche duraturi. L'attività fisica regolare (moderatamente intensa) sembra essere precisamente correlata, tra i tanti evidenti benefici, al benessere psichico, del … Continua a leggere (Medicina in breve) – Buonumore e attività fisica…

(Medicina in breve) – Felicità e malattie…

Felicità e malattie. In generale, essere felici, sereni, e positivi, aiuta a prevenire molte malattie, tra cui quelle neuropsichiatriche, vascolari, e oncologiche, ma non solo. Difatti tristezza, stress, ansia e negatività se cronici possono essere, in un certo senso, più nocivi, per la salute generale, delle cattive abitudini. La corretta prevenzione verso le malattie, dunque, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Felicità e malattie…

(Medicina in breve) – Il fenomeno della prescrizione di terapie inappropriate…

La prescrizione di terapie inappropriate. Molto più frequentemente di quanto si possa immaginare vengono prescritte ai pazienti, dai vari medici competenti, terapie farmacologiche inappropriate, senza peraltro dare, in tal senso, alcun vero consenso informato (leggi il mio articolo che argomenta in materia di consenso informato: Legge e giurisprudenza in tema di consenso informato al paziente, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Il fenomeno della prescrizione di terapie inappropriate…

(Medicina in breve) – I diabetici devono ridurre il più possibile lo stress…

Diabete e stress. A fronte del fatto che livelli più alti di cortisolo (denominato anche 'ormone dello stress') vengono associati a livelli più alti di glucosio nel sangue (N.B. il cortisolo, nei soggetti sani, è di norma più alto nelle ore diurne e via via diviene più basso nelle ore serali e soprattutto notturne) i … Continua a leggere (Medicina in breve) – I diabetici devono ridurre il più possibile lo stress…

Medicina – I farmaci generici, detti anche equivalenti, sono identici ai farmaci di ‘marca’? Facciamo chiarezza…

In evidenza

Farmaci generici e farmaci originali; sono uguali? Diciamo subito che un farmaco di 'marca' (originale), dalla prima autorizzazione all’immissione in commercio, è tutelato, in genere, per circa dieci anni dai diritti intellettuali (brevetto), questo per consentire all'azienda produttrice originaria di poter rientrare dei costi per gli investimenti adoperati nella ricerca e nello sviluppo del medicinale. … Continua a leggere Medicina – I farmaci generici, detti anche equivalenti, sono identici ai farmaci di ‘marca’? Facciamo chiarezza…

(Medicina in breve) – Gli antidepressivi nei malati oncologici.

Gli antidepressivi nei pazienti oncologici. I malati oncologici, per ovvi motivi, subiscono, e per lungo tempo, un carico emozionale -negativo- molto rilevante e molto spesso possono manifestare sintomi ansioso/depressivi, i quali non debbono minimamente essere trascurati, difatti tale sintomatologia può, tra le altre cose, rendere anche più difficoltose le terapie oncologiche, potendo peggiorare finanche le … Continua a leggere (Medicina in breve) – Gli antidepressivi nei malati oncologici.

(Medicina in breve) – Piccoli consigli per i diabetici.

Consigli per chi soffre di diabete. Chi soffre di diabete, oltre a dover precisamente seguire le, eventuali, terapie mediche (a seconda che si tratti di diabete insulino-dipendente detto anche di tipo 1 -su base autoimmune- o di diabete non insulino-dipendente detto anche di tipo 2, o di altre diversificate forme -meno frequenti- come quello gestazionale, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Piccoli consigli per i diabetici.

(Medicina in breve) – Ansia e depressione rappresentano un importante fattore di rischio verso l’insorgenza di malattie cardiovascolari.

Ansia, depressione, e malattie cardiovascolari. E' ormai appurato, da tempo, il preciso dato inerente al fatto che malattie come ansia e depressione aumentino il rischio di problemi cardiovascolari (com'è anche vero il contrario, ovvero che le malattie cardiovascolari possono predisporre, e per ovvi motivi, all'insorgenza di ansia e depressione). Questo dato conferma, ancora una volta, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Ansia e depressione rappresentano un importante fattore di rischio verso l’insorgenza di malattie cardiovascolari.

(Medicina in breve) – Verità scientifiche per combattere il pregiudizio verso malattie come ansia e depressione.

Verità scientifiche contro il pregiudizio sui malati di ansia e depressione. Avere ben chiaro il concetto che ansia e depressione hanno (similmente alle malattie organiche) anche una componente biologica e, dunque, non solo psichica, può essere decisivo per limitare il pregiudizio verso queste malattie psichiatriche. Difatti, molto spesso, proprio perché si è, in modo errato, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Verità scientifiche per combattere il pregiudizio verso malattie come ansia e depressione.

(brevi note su legge e diritto) – I tratti comuni, ma anche quelli differenziali, tra il reato di arresto illegale (art. 606 c.p.) e quello più grave di sequestro di persona aggravato dall’abuso di potere del pubblico ufficiale (co. 2 dell’art. 605 c.p.).

Arresto illegale (art. 606 c.p.) e sequestro di persona da parte del pubblico ufficiale (co. 2 dell'art. 605 c.p.). I tratti comuni, ma anche quelli differenziali. In tema di reato di arresto illegale (art. 606 c.p.) e di quello più grave di sequestro di persona aggravato dall’abuso di potere del pubblico ufficiale (co. 2 dell'art. … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – I tratti comuni, ma anche quelli differenziali, tra il reato di arresto illegale (art. 606 c.p.) e quello più grave di sequestro di persona aggravato dall’abuso di potere del pubblico ufficiale (co. 2 dell’art. 605 c.p.).

(brevi note su legge e diritto) – Il pubblico ufficiale che esegue una perquisizione o un’ispezione personale nella consapevolezza di abusare dei poteri relativi alle proprie funzioni commette reato (art. 609 c.p.).

La perquisizione o l'ispezione personale e l'abuso dei poteri (art. 609 c.p.). Ai sensi dell'art. 609 c.p.: "Il pubblico ufficiale che, abusando dei poteri inerenti alle sue funzioni, esegue una perquisizione o un'ispezione personale è punito con la reclusione fino ad un anno", il pubblico ufficiale che volontariamente esegue una perquisizione personale (consistente nella ricerca, eseguita … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il pubblico ufficiale che esegue una perquisizione o un’ispezione personale nella consapevolezza di abusare dei poteri relativi alle proprie funzioni commette reato (art. 609 c.p.).

(brevi note su legge e diritto) – La persona offesa dal reato può (anche senza la difesa di un avvocato) partecipare e argomentare -personalmente- in sede di udienza camerale davanti al G.I.P.

La persona offesa e l'udienza camerale davanti al G.I.P. L'art. 90 bis c.p.p. (in attuazione al decreto legislativo 15 dicembre 2015, n. 212) prevede una serie di diritti e facoltà per la persona offesa dal reato che può esercitarli personalmente o tramite un difensore. Alla persona offesa dal reato spettano numerosi diritti tra i quali … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – La persona offesa dal reato può (anche senza la difesa di un avvocato) partecipare e argomentare -personalmente- in sede di udienza camerale davanti al G.I.P.

(brevi note su legge e diritto) – Il co. 5 dell’ex art. 183 c.p.c. consente all’attore di adeguare le proprie difese in conseguenza di quelle svolte dal convenuto nella propria comparsa di costituzione e risposta.

Il co. 5 dell'ex art. 183 c.p.c. Il co. 5 dell'ex art. 183 c.p.c. consente all'attore di adeguare le proprie difese in conseguenza di quelle svolte dal convenuto nella propria comparsa di costituzione e risposta, potendo, dunque, proporre nuove domande e nuove eccezioni a quest'ultime direttamente conseguenti ('mutatio libelli'). L'attore potrà, appunto, introdurre nuovi fatti … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il co. 5 dell’ex art. 183 c.p.c. consente all’attore di adeguare le proprie difese in conseguenza di quelle svolte dal convenuto nella propria comparsa di costituzione e risposta.

(brevi note su legge e diritto) – L’incapacità a testimoniare (art. 246 c.p.c.) dev’essere eccepita nell’immediatezza dell’assunzione della prova…

L'incapacità a testimoniare (art. 246 c.p.c.). La nullità della testimonianza resa da persona incapace (art. 246 c.p.c.) si configura come una nullità relativa e, in quanto tale, l'eccezione, in tal senso, dalla parte interessata, deve, tempestivamente, avvenire subito dopo l'assunzione della prova, rimanendo altrimenti sanata ai sensi del co. 2 dell'art. 157 c.p.c. Cass. civ. … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – L’incapacità a testimoniare (art. 246 c.p.c.) dev’essere eccepita nell’immediatezza dell’assunzione della prova…

(brevi note su legge e diritto) – Alcune (tassative) regole da seguire nell’utilizzo della postepay (o di altre carte ricaricabili)…

Consigli sull'utilizzo della postepay (o di altre carte ricaricabili). Per clonare una postepay, o altre carte ricaricabili, basta avere tre dati: -le cifre frontali della carta; -la data di scadenza; -le 'cifre di controllo' poste, in genere, sul retro. A tal riguardo è necessario avere alcune precise accortezze: -bisogna controllare, quando la carta ci viene … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Alcune (tassative) regole da seguire nell’utilizzo della postepay (o di altre carte ricaricabili)…

(brevi note su legge e diritto) – L’omessa integrazione del pagamento del contributo unificato…

Il contributo unificato. In merito all'eventualità di omessa integrazione del pagamento del contributo unificato, il quale dev'essere nuovamente versato (a titolo di integrazione) con l'eventuale modifica del petitum, la legge 91/2002, come modificata dal D.L. 11 marzo 2002, specifica che: “Nell'ipotesi in cui manchi la suddetta dichiarazione, la causa si presume del valore di cui … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – L’omessa integrazione del pagamento del contributo unificato…

(brevi note su legge e diritto) – Le conseguenze penali, civili, e disciplinari, per il CTU infedele al suo giuramento -art.193 c.p.c.-.

Le conseguenze per il CTU infedele. Un CTU -Consulente Tecnico d'Ufficio nel processo civile- (come anche il perito nel processo penale), -in qualità di consulente tecnico del Tribunale è sotto giuramento: art. 193 c.p.c.: <Giuro di bene e fedelmente adempiere alle funzioni affidatemi al solo scopo di far conoscere al giudice la verità>, -per gli … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Le conseguenze penali, civili, e disciplinari, per il CTU infedele al suo giuramento -art.193 c.p.c.-.

Legge e Diritto – Ricorso davanti al Giudice di Pace senza avvocato. E’ possibile, e non solo davanti al Giudice di Pace.

In evidenza

Ricorso davanti al Giudice di Pace senza avvocato. Il cittadino, ai sensi dell'art. 82 c.p.c. (co. 1 e co. 2), per cause di valore fino a euro 1.100,00 può difendersi personalmente davanti al Giudice di Pace, finanche facendosi rappresentare da altra persona di fiducia (parente, amico, magari con qualche competenza in materia legale) non necessariamente … Continua a leggere Legge e Diritto – Ricorso davanti al Giudice di Pace senza avvocato. E’ possibile, e non solo davanti al Giudice di Pace.

(Medicina in breve) – Attenzione all’uso prolungato degli inibitori di pompa protonica.

L'uso cronico degli inibitori di pompa protonica. Gli inibitori di pompa protonica (PPI), comunemente definiti 'gastroprotettori', sono tra i farmaci più prescritti in assoluto, tuttavia, in relazione alla patologia da trattare, dovrebbero essere assunti (al contrario di quanto avviene) al dosaggio minimo possibile e solo per un periodo di tempo ridotto, evitando, in ogni caso, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Attenzione all’uso prolungato degli inibitori di pompa protonica.

(brevi note su legge e diritto) – Anche se l’inquilino non paga l’affitto il proprietario locatore è tenuto a pagare le relative imposte.

Il locatore è tenuto a pagare le imposte anche se l'inquilino non paga l'affitto. La Cassazione civ. n. 11158/2013 statuisce che: "...Questa corte ha di recente affermato, superando il contrario precedente rappresentato da Cass. n. 6911/03, che la mancata percezione del canone locativo, per morosità del conduttore, non ne impedisce l’assoggettamento a imposta sui redditi … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Anche se l’inquilino non paga l’affitto il proprietario locatore è tenuto a pagare le relative imposte.

(brevi note su legge e diritto) – L’occultamento dell’autovelox costituisce truffa ai danni degli ignari automobilisti.

L'occultamento dell'autovelox. La Cassazione pen. n. 22158/2013 statuisce che: "...Sussiste, innanzitutto, un rapporto di strumentante tra i beni sequestrati ed il reato di truffa per cui si procede, considerato che gli autovelox costituiscono lo strumento delle attività illecite accertate ed enunciate nella prospettazione accusatoria (truffa consistente nella rilevazione di velocità attraverso autovelox posizionati in modo … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – L’occultamento dell’autovelox costituisce truffa ai danni degli ignari automobilisti.