Legge e Diritto – Regolamento (UE) 2021/953 del Parlamento europeo e del consiglio del 14 giugno 2021 -certificato COVID digitale dell’UE- (testo).

Regolamento UE 2021-953 del Parlamento europeo e del Consiglio del 14 giugno - Stefano Ligorio

Regolamento (UE) 2021/953 del Parlamento europeo e del consiglio del 14 giugno 2021 (pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea il 15 giugno 2021) su un quadro per il rilascio, la verifica e l'accettazione di certificati interoperabili di vaccinazione, di test e di guarigione in relazione alla COVID-19 (certificato COVID digitale dell'UE) per agevolare la libera … Continua a leggere Legge e Diritto – Regolamento (UE) 2021/953 del Parlamento europeo e del consiglio del 14 giugno 2021 -certificato COVID digitale dell’UE- (testo).

Medicina – Cure tempestive, ai primissimi sintomi, nei pazienti con Covid-19, per ridurre il rischio dell’aggravamento e dell’ospedalizzazione. Consigli utili…

Il paziente affetto da Covid-19, per diminuire il rischio dell'aggravamento e dell'ospedalizzazione, dev'essere curato, tempestivamente, sin dai primissimi sintomi. Stefano Ligorio

Cure tempestive, ai primissimi sintomi, nei pazienti con Covid-19, per ridurre il rischio dell'aggravamento e dell'ospedalizzazione. Consigli utili... Il paziente affetto da Covid-19, per diminuire il rischio dell'aggravamento e dell'ospedalizzazione, dev'essere curato, tempestivamente, sin dai primissimi sintomi. Il contenuto del presente documento viene formulato soprattutto (e, dunque, non del tutto) sulla base delle indicazioni, aggiornate, … Continua a leggere Medicina – Cure tempestive, ai primissimi sintomi, nei pazienti con Covid-19, per ridurre il rischio dell’aggravamento e dell’ospedalizzazione. Consigli utili…

(Medicina in breve) – ‘Jerusalem Post’: “Al momento circa il 60% dei pazienti in gravi condizioni sono stati vaccinati…”.

'Jerusalem Post': “Al momento circa il 60% dei pazienti in gravi condizioni sono stati vaccinati...". 'Jerusalem Post': "Al momento circa il 60% dei pazienti in gravi condizioni sono stati vaccinati...". Prendendo spunto da un articolo, del 23 luglio 2021, dal titolo "Malati gravi in ospedale, più della metà sono vaccinati. Allarme da Israele", pubblicato su … Continua a leggere (Medicina in breve) – ‘Jerusalem Post’: “Al momento circa il 60% dei pazienti in gravi condizioni sono stati vaccinati…”.