Medicina – Il paziente oncologico terminale…

In evidenza

Il malato oncologico terminale. Nell'eventualità che il paziente oncologico arrivi alla fase terminale della malattia, ciò che rimane fondamentale, e importante -dal punto di vista medico-, è solo il controllo della sofferenza e del dolore, sia psichico, sia fisico, null'altro, in ordine ai comportamenti promuoventi la guarigione, avrà più alcun senso. Al paziente oncologico terminale, … Continua a leggere Medicina – Il paziente oncologico terminale…