Ansia e depressione sono perfettamente curabili, ma c’è bisogno dell’adeguata ed efficace pronta terapia…

Il mio libro: ‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’. Vai alla sua presentazione. Articoli sul tema li trovi anche qui. N.B. Stefano Ligorio, in ambito di tematiche mediche, è anche autore di un libro dal titolo: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’. Stefano Ligorio

(Medicina in breve) – Ansia e stress cronico incidono negativamente anche sull’intero apparato endocrino.

Ansia ('depressiva' e 'non depressiva') e stress cronico, innescando una persistente iperattività a carico del sistema nervoso centrale (S.N.C.), possono comportare, a lungo andare -se non adeguatamente trattate-, modificazioni funzionali sull'intero apparato endocrino, ovvero a livello del cosiddetto asse ipotalamo-ipofisi-surrene, innescando l'alterazione della secrezione di numerosi ormoni (con associazione, dunque, di ulteriori sintomi a queste … Continua a leggere (Medicina in breve) – Ansia e stress cronico incidono negativamente anche sull’intero apparato endocrino.

(Medicina in breve) – Depressione indotta da farmaci…

Molti pazienti assumono, inconsapevolmente, farmaci che possono, potenzialmente, indurre, come effetto (o evento) avverso la depressione. Trattasi anche di medicinali d’uso comune (ad es. antipertensivi, analgesici...) i cui potenziali effetti avversi, molto spesso, non sono congruamente conosciuti nemmeno dai medici curanti. Quando questi farmaci vengono, per giunta, prescritti associati ad altri (politerapia), e che hanno, similmente, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Depressione indotta da farmaci…

(Medicina in breve) – Ansia e depressione rappresentano un importante fattore di rischio verso l’insorgenza di malattie cardiovascolari.

E' ormai appurato, da tempo, il preciso dato inerente al fatto che malattie come ansia e depressione aumentino il rischio di problemi cardiovascolari (com'è anche vero il contrario, ovvero che le malattie cardiovascolari possono predisporre, e per ovvi motivi, all'insorgenza di ansia e depressione). Questo dato conferma, ancora una volta, l'importanza, sotto molteplici aspetti, di … Continua a leggere (Medicina in breve) – Ansia e depressione rappresentano un importante fattore di rischio verso l’insorgenza di malattie cardiovascolari.

(Medicina in breve) – Verità scientifiche per combattere il pregiudizio verso malattie come ansia e depressione.

Avere ben chiaro il concetto che ansia e depressione hanno (similmente alle malattie organiche) anche una componente biologica e, dunque, non solo psichica, può essere decisivo per limitare il pregiudizio verso queste malattie psichiatriche. Difatti, molto spesso, proprio perché si è, in modo errato, convinti che ansia e depressione siano, esclusivamente e unicamente, di origine … Continua a leggere (Medicina in breve) – Verità scientifiche per combattere il pregiudizio verso malattie come ansia e depressione.

Come tuoni a ciel sereno, così i sintomi della malattia psichica in chi ne viene colpito…

Il mio libro: ‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’. Vai alla sua presentazione. Articoli sul tema li trovi anche qui. N.B. Stefano Ligorio, in ambito di tematiche mediche, è anche autore di un libro dal titolo: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’. Stefano Ligorio

L’incomprensione che incontra il malato psichico…

Il mio libro: ‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’. Vai alla sua presentazione. Articoli sul tema li trovi anche qui. N.B. Stefano Ligorio, in ambito di tematiche mediche, è anche autore di un libro dal titolo: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’. Stefano Ligorio

Conosci qualcuno che soffre di ansia e/o depressione o tu stesso ne sei affetto?

Il mio libro: ‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’. Vai alla sua presentazione. Articoli sul tema li trovi anche qui. N.B. Stefano Ligorio, in ambito di tematiche mediche, è anche autore di un libro dal titolo: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’. Stefano Ligorio

‘La Strana Malattia’: un racconto emozionante e un manuale pratico…

Il mio libro: ‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’. Vai alla sua presentazione. Articoli sul tema li trovi anche qui. N.B. Stefano Ligorio, in ambito di tematiche mediche, è anche autore di un libro dal titolo: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’. Stefano Ligorio

‘Conoscere’ per divenire un valido aiuto per se stessi nel proprio, eventuale, percorso terapeutico…

Il mio libro: ‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’. Vai alla sua presentazione. Articoli sul tema li trovi anche qui. N.B. Stefano Ligorio, in ambito di tematiche mediche, è anche autore di un libro dal titolo: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’. Stefano Ligorio

(Medicina in breve) – La fame ‘nervosa’…

La fame nervosa si combatte individuando le cause che ad essa hanno portato…, in quanto si può affermare che rappresenta un mero sintomo…Oltre a una psicoterapia, spesso, se vi è di base una importante sintomatologia ansioso/depressiva, si deve curare con un antidepressivo (preferibilmente del tipo SSRI), il quale regolando, nel tempo, la trasmissione serotoninergica nel … Continua a leggere (Medicina in breve) – La fame ‘nervosa’…

(Medicina in breve) – La frequente inutilità dell’integrazione di sostanze naturali in malattie come ansia e/o depressione…

Il mero aumento di serotonina con l'integrazione di sostanze naturali (ad es. triptofano, 5-idrossitriptofano o 5-HTP, ecc..) è relativamente efficace esclusivamente quando la malattia ansioso o ansioso/depressiva non si è innescata del tutto…, in quanto, nella malattia sintomatica, il mero aumento della serotonina non solo non induce alcun beneficio verso la guarigione dalla malattia, ma … Continua a leggere (Medicina in breve) – La frequente inutilità dell’integrazione di sostanze naturali in malattie come ansia e/o depressione…

(Medicina in breve) – I pensieri di suicidio nel depresso…

'Il suicidio', dipinto di Édouard Manet. Il pensiero di volerla far finita, a meno che non sia precisamente dettato da un'estrema sofferenza conseguente ad una incurabile malattia fisica, non ha alcuna realtà oggettiva in essere, ma è una conseguenza di uno stato depressivo maggiore (frutto di una importante carenza di segnale serotoninergico nel proprio sistema … Continua a leggere (Medicina in breve) – I pensieri di suicidio nel depresso…

Il tinnito (acufene) all’orecchio e/o all’interno della testa causato da un uso cronico di benzodiazepine.

In evidenza

L'acufene o tinnito consiste in una sensazione uditiva 'fantasma' (in assenza, appunto, di stimolo acustico) riferita come un ronzio o un fischio persistente che può essere avvertito nell'orecchio o finanche all'interno della testa. E' un disturbo che, in alcuni casi, può essere particolarmente fastidioso e insopportabile. Nel presente articolo, come da titolo, si è deciso … Continua a leggere Il tinnito (acufene) all’orecchio e/o all’interno della testa causato da un uso cronico di benzodiazepine.

(Medicina in breve) – L’ansioso e/o depresso deve rimodularsi emotivamente…

E' frequentemente necessario -in taluni specifici casi di forte propensione individuale (o di accentuata predisposizione familiare) o di lunga cronicizzazione della malattia ansiosa e/o depressiva- prolungare a lungo la terapia antidepressiva o addirittura continuarla a vita..., ma ciò che conta è guarire del tutto dai sintomi. Infatti, se la malattia, in non pochi casi, non … Continua a leggere (Medicina in breve) – L’ansioso e/o depresso deve rimodularsi emotivamente…

(Medicina in breve) – Consigli per chi soffre di ansia e/o depressione…

Il mondo è una giungla di predatori...e di azioni svolte ormai quasi solo in modo fulmineo...; tutto ciò non aiuta i soggetti predisposti e/o affetti da ansia e/o depressione. Chi è affetto da queste malattie deve, necessariamente, oltre che 'conoscersi' e 'conoscere meglio le cose…', porre in essere un maggiore 'autocontrollo…' e un maggiore discernimento … Continua a leggere (Medicina in breve) – Consigli per chi soffre di ansia e/o depressione…

(Medicina in breve) – Quando la predisposizione familiare alla malattia dell’ansia e/o della depressione è biologicamente accentuata…

Talvolta quando la componente di predisposizione familiare, nei riguardi della malattia dell'ansia e/o della depressione, è biologicamente (non intendo psicologicamente) molto accentuata la terapia antidepressiva dev'essere assunta, molto a lungo, o addirittura a vita... In parole semplici posso affermare questo: se biologicamente vi è, per predisposizione, una patologica e cronica insufficienza a metabolizzare serotonina nel … Continua a leggere (Medicina in breve) – Quando la predisposizione familiare alla malattia dell’ansia e/o della depressione è biologicamente accentuata…

La necessità di una maggiore obiettività in ambito psichiatrico/psicoterapeutico in tema di malattie come ansia e depressione.

In evidenza

Bisogna iniziare a comprendere come non sempre, ansia e depressione, possano essere giustificate da mere individuali strutture emotive inadeguate, in quanto, come per molte altre malattie, anche l’aspetto biologico è da considerarsi con un certo rilievo… Si pensi, ad esempio, al caso in cui per una particolare predisposizione familiare, si abbia ‘biologicamente’ propensione alla malattia, … Continua a leggere La necessità di una maggiore obiettività in ambito psichiatrico/psicoterapeutico in tema di malattie come ansia e depressione.

(Medicina in breve) – Un incoraggiamento per chi soffre di ansia e/o depressione…

Il consiglio che posso dare ai lettori, eventualmente, affetti da ansia e/o depressione, al di là di quanto si potrebbe ampiamente, e più profondamente, argomentare e specificare, è quello di documentarsi sempre più..., di cercare di conoscersi sempre meglio a livello emotivo, e di tener conto del fatto che non si è diversi dagli altri … Continua a leggere (Medicina in breve) – Un incoraggiamento per chi soffre di ansia e/o depressione…

(Medicina in breve) – Attenzione alla valutazione dei sintomi ansioso e/o depressivi in corso di terapia…

Spesso terapie psicofarmacologiche inadeguate non solo, com'è ovvio, ostacolano la guarigione, ma possono associare ai sintomi della malattia altri e più complessi sintomi dovuti, sia a effetti collaterali conseguenti all'assunzione del singolo farmaco, sia all'interazione tra più farmaci, sia a dipendenza da essi (in primis, per frequenza, da benzodiazepine), sia da assuefazione/sospensione... Per cui spesso … Continua a leggere (Medicina in breve) – Attenzione alla valutazione dei sintomi ansioso e/o depressivi in corso di terapia…

No agli ansiolitici per curare l’ansia.

In evidenza

Prendendo spunto da un interessante commento postato, sul blog, da un utente, ho deciso di pubblicare il presente articolo. Gli ansiolitici (specie benzodiazepinici) servono unicamente ad attenuare, e per un breve periodo, i sintomi (non la malattia) legati all’ansia, sia di tipo sociale, generalizzata o somatizzata. Sono utili solo per attenuare, al bisogno, un eventuale … Continua a leggere No agli ansiolitici per curare l’ansia.

(Medicina in breve) – L’ipersensibilità dei recettori serotoninergici alla base dei sintomi di ansia e/o depressione.

Nella comunità scientifica internazionale tutta non vi è dubbio che l'unica terapia farmacologica efficace per l'ansia e la depressione sia l'antidepressivo (preferibilmente del tipo SSRI). Ciò detto, per quanto la psicoterapia, di qualsivoglia tipologia, sia molto utile e fondamentale in tutti i casi (in quanto agente sulle cause 'emotive' della malattia stessa), e in alcuni … Continua a leggere (Medicina in breve) – L’ipersensibilità dei recettori serotoninergici alla base dei sintomi di ansia e/o depressione.

(Medicina in breve) – Un errore comune tra chi soffre di ansia e/o depressione…

L'errore più comune che ho notato con conoscenti e parenti -che soffrono, o hanno sofferto, di ansia e/o depressione- è quello di voler togliere la terapia antidepressiva, anche se risultata efficace, nel più breve tempo possibile... Ciò perché, erroneamente, si crede che finché si continua ad assumere la terapia, in un certo senso, non si … Continua a leggere (Medicina in breve) – Un errore comune tra chi soffre di ansia e/o depressione…

(Medicina in breve) – Non bisogna avere ‘paura’ di curarsi per malattie come ansia e/o depressione…

Non di rado dopo aver sospeso una precedente terapia antidepressiva, magari non adeguatamente valutata nei modi e nei tempi, può insorgere una recidiva della malattia ansiosa e/o depressiva, la quale può esprimersi anche in forma cronica (distimia) con la peculiare caratteristica della altalenante presenza dei sintomi. Non bisogna avere paura di curarsi con un antidepressivo, … Continua a leggere (Medicina in breve) – Non bisogna avere ‘paura’ di curarsi per malattie come ansia e/o depressione…

(Medicina in breve) – La misconosciuta utilità della colina come coadiuvante nella terapia antidepressiva…

Per i primi tempi in cui si assume una terapia antidepressiva, certamente, può accadere di avere finanche enormi fastidi e sintomi, ma attenzione che talvolta chi inizia ad assumere un antidepressivo ha, eventualmente, già, in precedenza, assunto cronicamente altri farmaci, magari benzodiazepine (con, in tal ultimo caso, conseguenti peculiari effetti di iposensibilizzazione dei recettori gabaergici … Continua a leggere (Medicina in breve) – La misconosciuta utilità della colina come coadiuvante nella terapia antidepressiva…

(Medicina in breve) – Un pensiero verso chi soffre di ansia e/o depressione…

Cercate di fare, quando vi è possibile almeno, ciò che vi piace e che vi fa stare meglio..., perché, nella vostra continua sofferenza, ve lo meritate tantissimo... Un giorno, quando la guarigione vi avrà avvolto nel suo manto protettivo, avrete il vostro riscatto, e vi sembrerà essere nati di nuovo...come 'emersi da un oceano di … Continua a leggere (Medicina in breve) – Un pensiero verso chi soffre di ansia e/o depressione…

La sofferenza interiore…

Un dolore fisico, spesso, può essere velocemente domato con un antidolorifico, ma la sofferenza interiore non conosce rimedi immediati; essa è per sua natura indomabile 'in un sol colpo...'. Per questo, a differenza del comune pensare, chi è affetto da malattie psichiche soffre più profondamente, e più a lungo, di tutti... (Queste parole sono nate … Continua a leggere La sofferenza interiore…

La ‘libertà…’ è anche salute.

Un sano 'menefreghismo' aiuta... Menefreghismo verso chi o cosa? Verso gli eventuali giudizi degli altri... Nell'equilibrio delle cose sii te stesso..., anzi sii ciò che vorresti essere... È sempre bene vivere 'liberamente...'. La depressione e l'ansia patologica sono, infatti, terribilmente attratte da chi 'è schiavo di sé stesso...'. Altri articoli sul tema li trovi anche qui. … Continua a leggere La ‘libertà…’ è anche salute.

‘Entrare’ nel proprio inconscio emotivo.

Il vero nemico del depresso? 'Se stesso...'; il nemico che, invece, crede? 'Gli altri...'. 'Aprire la porta' del proprio inconscio emotivo è opera ardua, ma fondamentale... Altri articoli sul tema li trovi anche qui. Stefano Ligorio

La dipendenza da benzodiazepine.

In evidenza

Ho deciso, per utilità, di riportare qui (adattandolo solo in parte) un mio commento che ho ritenuto necessario postare, in risposta ad un altro, su un gruppo facebook (dedicato ai problemi di ansia e depressione). Premesso che ognuno, com'è giusto che sia, possa e debba avere le proprie soggettive opinioni su qualsiasi cosa, tuttavia quando … Continua a leggere La dipendenza da benzodiazepine.