(Medicina in breve) – Un augurio a chi soffre di ansia e/o depressione.

Un augurio a chi soffre di ansia e di depressione.

Un augurio a chi soffre di ansia e/o depressione. ansia e depressione, ansia sociale, ansia somatizzata, ansia generalizzata, depressione cronica, depressione maggiore, distimia, psicoterapia, psichiatria, ansiolitici, benzodiazepine, antidepressivi, Stefano Ligorio, come prevenire ansia e depressione, come curare ansia e depressione, farmaci per l'ansia, farmaci per la depressione, come prevenire ansia sociale generalizzata somatizzata, come curare ansia sociale generalizzata somatizzata, come prevenire depressione maggiore cronica distimia, come curare depressione maggiore cronica distimia,
Un augurio a chi soffre di ansia e/o depressione.

A tutti coloro che soffrono di ansia e/o di depressione un caro buongiorno e un caloroso augurio di un weekend più sereno…

Per chi può vada al mare (preferibilmente in luogo non affollato e in orario di prima mattina o nel tardi pomeriggio) o in montagna…

Insomma, cercate di fare, quando vi è possibile almeno, ciò che vi piace e che vi fa stare meglio…, perché, nella vostra continua sofferenza, ve lo meritate tantissimo…

Un giorno, quando la guarigione vi avrà avvolto nel suo manto protettivo, avrete il vostro riscatto, e vi sembrerà essere nati di nuovo…come emersi da un oceano di nuove e più profonde emozioni…

Non arrendetevi mai, e per alcun motivo…;
se lo faceste non sareste dei vigliacchi, ma solo delle vittime sconfitte…e ciò non deve accadere…

Ricordate: i vostri nemici sono ‘i giganti interiori’, sanguinari e antichi guerrieri che si sollevano e vi avvolgono ‘dal di dentro’…

La guerra è quindi emotiva…e, dunque, le vostre armi siano la conoscenza e la costanza unite alla paziente attesa di ciò che sarà…

Anche ‘fuori’ avrete dei nemici o dei ‘procuratori di mali’, sotto molte vesti, alcuni perfino in ‘camice bianco’, perché la negligenza, l’imperizia e la strafottenza sono caratteri frequentemente peculiari dell’essere umano…

Applicatevi, dunque, alla costante ricerca della conoscenza ‘del perché, del quando, e del come…’, perché ‘conoscenza è libertà…’.

***

Leggi anche:

Medicina – La dipendenza da benzodiazepine.

Medicina – Le benzodiazepine non servono a curare l’ansia, anzi la cronicizzano.

Medicina – No agli ansiolitici per curare l’ansia.

***

Il libro di Stefano Ligorio: ‘La Strana Malattia (Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione)’.

***

Altri articoli sul tema li trovi anche qui.

N.B. Stefano Ligorio, in ambito di tematiche mediche, è anche autore di un libro dal titolo: ‘La Strana Malattia: Come prevenire, diagnosticare, e curare, l’ansia (ansia sociale, ansia generalizzata e ansia somatizzata) e la depressione (depressione maggiore e depressione cronica -distimia)’, ma anche di: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’.

Stefano Ligorio