La dipendenza da benzodiazepine

In evidenza

Ho deciso, per utilità, di riportare qui (adattandolo solo in parte) un mio commento che ho ritenuto necessario postare, in risposta ad un altro, su un gruppo facebook (dedicato ai problemi di ansia e depressione). Premesso che ognuno, com'è giusto che sia, possa e debba avere le proprie soggettive opinioni su qualsiasi cosa, tuttavia quando … Continua a leggere La dipendenza da benzodiazepine

Il privato cittadino (ai sensi dell’art. 383 c.p.p.) ha il potere di arrestare, in flagranza di reati perseguibili d’ufficio (di cui all’art. 380 c.p.p.), il presunto colpevole

In evidenza

In un tempo in cui, molto spesso, si 'sollevano', dal 'sottobosco' del popolo, peculiari soggetti 'urlanti e sbraitanti critiche' al ruolo delle forze dell'ordine, è bene precisare e chiarire quanto, invece, sia fondamentale l'istituzione della forza di polizia in una Paese civile e democratico. Preciso subito che le cosiddette 'mele marce' è ovvio che vi … Continua a leggere Il privato cittadino (ai sensi dell’art. 383 c.p.p.) ha il potere di arrestare, in flagranza di reati perseguibili d’ufficio (di cui all’art. 380 c.p.p.), il presunto colpevole

La misconosciuta, particolarmente insidiosa, e frequente, malasanità in ambito psichiatrico

In evidenza

Spesso veniamo a conoscenza di casi di malasanità, talvolta anche eclatanti e/o clamorosi. Le statistiche, nel merito formulate dai più, tentano di rappresentare in quale branca medica insiste la maggior frequenza di queste circostanze; si va, dunque, dall'ambito ortopedico, dalla chirurgia in generale, all'ambito odontoiatrico, e via dicendo... Queste discipline mediche, come anche altre qui … Continua a leggere La misconosciuta, particolarmente insidiosa, e frequente, malasanità in ambito psichiatrico

Notizie preoccupanti sui danni residuali da infezione di coronavirus (covid-19 o SARS-coV-19).

In evidenza

Dal sito ilmeteo.it riporto una notizia, ivi pubblicata nella giornata di ieri, che se fosse, in futuro, ulteriormente confermata, sarebbe molto preoccupante... "E' arrivata una nuova, purtroppo negativa, scoperta che fa tremare il mondo della scienza e della medicina e che ruota, manco a dirlo, intorno al coronavirus.Si è scoperto infatti che il COVID-19 può avere delle conseguenze neurologiche, inclusa … Continua a leggere Notizie preoccupanti sui danni residuali da infezione di coronavirus (covid-19 o SARS-coV-19).

Le benzodiazepine non servono a curare l’ansia, anzi la cronicizzano.

In evidenza

Sono innumerevoli i pazienti che affetti da ansia, depressiva o non depressiva, si vedono prescrivere, dal medico generale, o dallo specialista psichiatra, ansiolitici benzodiazepinici, i quali non curano minimamente l’ansia, anzi la cronicizzano (oltre a creare, inevitabilmente, una grave dipendenza, tanto più nei soggetti psicologicamente “alterati”). Le benzodiazepine servono unicamente ad attenuare, e per un … Continua a leggere Le benzodiazepine non servono a curare l’ansia, anzi la cronicizzano.

Legge e giurisprudenza in tema di consenso informato al paziente, da parte del medico.

In evidenza

Esistono due forme di consenso informato: verbale e scritto. Il consenso deve essere scritto nei casi in cui l’esame clinico o la terapia medica possono comportare gravi conseguenze per la salute e l’incolumità della persona. Anche se il consenso informato normalmente comporti la sottoscrizione di un modulo, non deve, tuttavia, consistere in un mero formalismo; … Continua a leggere Legge e giurisprudenza in tema di consenso informato al paziente, da parte del medico.

La frode processuale art. 374 c.p.

In evidenza

Com'è noto l'art. 374 c.p. recita: “Chiunque, nel corso di un procedimento civile o amministrativo al fine di trarre in inganno il giudice in un atto d'ispezione o di esperimento giudiziale ovvero il perito nella esecuzione di una perizia, immuta artificiosamente lo stato dei luoghi o delle cose o delle persone, è punito, qualora il … Continua a leggere La frode processuale art. 374 c.p.

La domanda risarcitoria/sanzionatoria ex art. 96 c.p.c.

In evidenza

La domanda risarcitoria/sanzionatoria ex art. 96 c.p.c., contro la parte avversa che abbia iniziato o resistito in un processo civile con colpa grave e/o malafede, è svincolata dalle preclusioni assertive operanti nel giudizio di cognizione, in quanto diretta a far valere le conseguenze derivanti dalla risoluzione della controversia, concretizza, infatti, una mera integrazione della originaria … Continua a leggere La domanda risarcitoria/sanzionatoria ex art. 96 c.p.c.

La comprensione, il più delle volte, non c’è per l’ansioso/depresso…

In evidenza

Chi soffre di malattie come ansia e/o depressione, per le quali avrebbe bisogno di grande comprensione e solidarietà, si trova, invece, in una sorta di paradosso, ovvero, quasi o del tutto, a dover guidare gli altri a 'comprendere' e ciò è alquanto inumano...e inaccettabile... Dietro questo pregiudizio vi sono anche antiche e assurde radici religiose... … Continua a leggere La comprensione, il più delle volte, non c’è per l’ansioso/depresso…

Il risarcimento per l’irragionevole durata del processo, ai sensi della legge 24 marzo del 2001 n. 89 (legge Pinto)

In evidenza

La legge 24 marzo del 2001 n. 89 (legge Pinto), ha introdotto un procedimento per il risarcimento dei danni, patrimoniali e non patrimoniali, derivanti dall’irragionevole durata del processo. Lo scopo di tale previsione è di tutelare il principio di ragionevole durata dei processi sancito dall’art. 6 CEDU (Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo) e dell'art. 111 … Continua a leggere Il risarcimento per l’irragionevole durata del processo, ai sensi della legge 24 marzo del 2001 n. 89 (legge Pinto)

Gli antidepressivi e la psicoterapia nella cura dell’ansia e della depressione. Facciamo un po’ di chiarezza…

In evidenza

Per uscire dall'ansia e/o dalla depressione, oltre alla corretta terapia farmacologica con un antidepressivo, preferibilmente SSRI (senza associazione di altri psicofarmaci inutili e dannosi), e alla necessaria sospensione (molto graduale) di eventuali ansiolitici benzodiazepinici, ecc. (farmaci inutili, dannosi e cronicizzanti la malattia stessa), bisogna intervenire su ciò che, in noi, emotivamente va modificato. La terapia … Continua a leggere Gli antidepressivi e la psicoterapia nella cura dell’ansia e della depressione. Facciamo un po’ di chiarezza…

Non può esserci prevenzione delle malattie senza una dieta sana ed equilibrata che sia ricca di cibi dai variegati colori

In evidenza

La prevenzione di qualunque malattia e, dunque, anche del cancro, non può prescindere dall'assumere una dieta, con il giusto apporto di liquidi, sana ed equilibrata, ricca di cibi dai variegati colori e che contengano nutrienti diversificati e numerosi antiossidanti; quest'ultimi, in particolare, oltre ad avere svariate azioni benefiche, aiutano le cellule del corpo a mantenersi … Continua a leggere Non può esserci prevenzione delle malattie senza una dieta sana ed equilibrata che sia ricca di cibi dai variegati colori

Praticare, con costanza, attività motoria è tra i rimedi più efficaci per la prevenzione di molte malattie, anche di quelle oncologiche.

In evidenza

Praticare, con costanza, attività motorie aiuta non solo a meglio ossigenare tutti i tessuti e ad avere un apparato cardio-circolatorio più allenato e sano, ma tra i tanti altri benefici sia sull'umore, sia sulle capacità cognitive, che neuro-muscolari e scheletriche, vi sono anche quelle in seno all'aumento del processo di detossificazione cellulare da tossine, essendo … Continua a leggere Praticare, con costanza, attività motoria è tra i rimedi più efficaci per la prevenzione di molte malattie, anche di quelle oncologiche.

L’ultima mia fatica….; il mio nuovo Libro appena uscito: ‘IL RISARCIMENTO NEL PROCESSO CIVILE -errori da evitare, e rimedi esperibili-‘ (Giuda Pratica alla luce del Codice Civile, del Codice di Procedura Civile, e della Giurisprudenza in materia).

In evidenza

Lo scopo della presente opera è quello di 'istruire' il lettore (non competente in materia legale), su come dovrebbe essere iniziato e perseguito un processo civile per una richiesta risarcitoria. Chi scrive, tenendo conto che, in generale, il lettore comune non ha dimestichezza con i termini e le questioni in materia di codice civile e … Continua a leggere L’ultima mia fatica….; il mio nuovo Libro appena uscito: ‘IL RISARCIMENTO NEL PROCESSO CIVILE -errori da evitare, e rimedi esperibili-‘ (Giuda Pratica alla luce del Codice Civile, del Codice di Procedura Civile, e della Giurisprudenza in materia).

Confusione e arbitrarietà dei Comuni sulla propria compartecipazione alla quota sociale per le rette dei pazienti ricoverati nelle cliniche RSSA

In evidenza

Oggi voglio argomentare su una annosa questione che interessa numerose famiglie in tutta Italia, le quali, per vari motivi, ritrovandosi un proprio caro ricoverato in una clinica RSSA, assai di frequente, rispetto alla retta mensile da pagare (alla RSSA), incontrano un rifiuto, da parte del loro Comune di appartenenza, nei riguardi della compartecipazione alla quota … Continua a leggere Confusione e arbitrarietà dei Comuni sulla propria compartecipazione alla quota sociale per le rette dei pazienti ricoverati nelle cliniche RSSA

La registrazione -anche di nascosto e, dunque, senza autorizzazione degli altri interlocutori- di un colloquio ad opera di una delle persone che vi partecipino attivamente, o che comunque siano ammesse ad assistervi, è del tutto lecita e legittima

In evidenza

Le Sezioni Unite hanno più volte evidenziato che la registrazione -anche di nascosto e, dunque, senza autorizzazione degli altri interlocutori- di un colloquio ad opera di una delle persone che vi partecipino attivamente, o che comunque siano ammesse ad assistervi, è del tutto lecita e legittima: Cassazione n. 7239 del 1999 e Cass. n. 36747 … Continua a leggere La registrazione -anche di nascosto e, dunque, senza autorizzazione degli altri interlocutori- di un colloquio ad opera di una delle persone che vi partecipino attivamente, o che comunque siano ammesse ad assistervi, è del tutto lecita e legittima

E’ uscito il mio ultimo libro: “Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)”.

In evidenza

'Il cancro è uno spietato assassino, ma non di rado a uccidere è l'aberrante inefficienza del sistema unita alla frequente negligenza medica'. Un libro che si prefigge, con umiltà di chi scrive, l'arduo compito di far conoscere, più massivamente, e più profondamente, la malattia del cancro (o tumore maligno) e le opportune cautele da adottarsi, … Continua a leggere E’ uscito il mio ultimo libro: “Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)”.

Per Riflettere…

In evidenza

Dall'ansia e dalla depressione, oggigiorno, si può guarire MA: spesso terapie psicofarmacologiche inadeguate non solo, com'è ovvio, ostacolano la guarigione, ma possono associare ai sintomi della malattia altri e più complessi sintomi dovuti, sia a effetti collaterali dell'assunzione del singolo farmaco, sia all'interazione tra più farmaci, sia a dipendenza da essi (in primis, per frequenza, … Continua a leggere Per Riflettere…

I disturbi della vista nel soggetto ansioso-depresso.

In evidenza

L'ansia somatizzata può indurre una midriasi persistente (dilatazione pupillare), la quale, tra le altre cose, comporta quel caratteristico sintomo che molti affetti da ansia avvertono, ovvero il fastidio agli stimoli luminosi (ad es. le luci delle auto di sera); mentre prima non recavano alcun problema, in conseguenza di ciò si iniziano ad avvertire vari fastidi, … Continua a leggere I disturbi della vista nel soggetto ansioso-depresso.

Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione?

In evidenza

Ho deciso di aprire questo blog per promuovere il mio libro, ma anche per diffondere vera e utile informazione sul tema ansia e depressione. AMAZON - La Strana Malattia Ecco la descrizione del mio libro: "La Strana Malattia": Un libro che, da un lato, nella sua prima parte, racconta una particolare e drammatica storia avvenuta, … Continua a leggere Come prevenire, diagnosticare, e curare, ansia e depressione?

(notizie da Fondazioneveronesi.it) – Molti pazienti colpiti da Covid-19 in forma lieve dichiarano un deficit di olfatto e di gusto. Entro un mese la metà recupera del tutto, dieci su cento non migliorano

È uno dei sintomi più diffusi e più persistenti dell’infezione da SARS-CoV-2. La scomparsa del senso del gusto e dell’olfatto riguarda un numero consistente di persone colpite da Covid-19, ma nella gran parte dei casi la situazione ritorna nella normalità o almeno migliora nell’arco di un mese. Lo rileva una ricerca italiana che valutato questo deficit sensoriale in 200 pazienti. L’indagine è stata … Continua a leggere (notizie da Fondazioneveronesi.it) – Molti pazienti colpiti da Covid-19 in forma lieve dichiarano un deficit di olfatto e di gusto. Entro un mese la metà recupera del tutto, dieci su cento non migliorano

(brevi note su legge e diritto) – E’ reato di molestia tempestare di telefonate il debitore.

Ai sensi dell'art. 660 del c.p. chiunque: “ in luogo pubblico o aperto al pubblico, ovvero con il mezzo del telefono, per petulanza o per altro biasimevole motivo, reca a taluno molestia o disturbo", commette il reato di molestia. La Cassazione pen. 29292/2019, nel merito della configurabilità di tale reato, ha statuito che "appare indubbio … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – E’ reato di molestia tempestare di telefonate il debitore.

(brevi note su legge e diritto) – esibire un falso distintivo è sempre reato anche se la contraffazione è palesemente grossolana

La Cassazione pen. n. 34894/2016 chiarisce che ai sensi dell'art. 497-ter n. 2 c.p. (“Le pene di cui all'articolo 497 bis si applicano anche, rispettivamente: n. 1. a chiunque illecitamente detiene segni distintivi, contrassegni o documenti di identificazione in uso ai Corpi di polizia, ovvero oggetti o documenti che ne simulano la funzione..."), commette sempre … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – esibire un falso distintivo è sempre reato anche se la contraffazione è palesemente grossolana

(brevi note su legge e diritto) – Reato di appropriazione indebita (ex art. 646 c.p.) non restituire i beni, in caso di esplicita richiesta, all’ex coniuge dopo la pronuncia di separazione

La Cassazione pen. 52598/2018 statuisce che si configura il reato di appropriazione indebita (ex art. 646 c.p.), nella circostanza in cui, dopo la pronuncia di separazione giudiziale, non si restituiscono i beni all'ex coniuge, il quale ne ha fatto esplicita richiesta, e il preciso momento da cui decorre il termine per proporre la querela scatta … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Reato di appropriazione indebita (ex art. 646 c.p.) non restituire i beni, in caso di esplicita richiesta, all’ex coniuge dopo la pronuncia di separazione

(note brevi su legge e diritto) – L’avvocato che chiede soldi al proprio cliente, al quale gli è stato riconosciuto il gratuito patrocinio, commette reato

La Cassazione pen. n. 20186/2016 precisa che l'avvocato è tenuto a informare il proprio cliente degli effetti del gratuito patrocinio, ricordando che l'art. 85 del d.p.r. n. 115/2002 dispone che il difensore, quando il cliente è ammesso al gratuito patrocinio a spese dello Stato, non può chiedere e percepire dallo stesso alcun rimborso, a qualunque titolo, … Continua a leggere (note brevi su legge e diritto) – L’avvocato che chiede soldi al proprio cliente, al quale gli è stato riconosciuto il gratuito patrocinio, commette reato

(brevi note su legge e diritto) – Lasciare da solo l’anziano padre incapace di badare a se stesso, è reato

La Cassazione pen. n. 44098/2016 chiarisce che lasciare da solo l'anziano padre incapace di badare a se stesso può configurare il reato di abbandono di persone incapaci, di cui all'art. 591 c.p. Testo dell'art. 591 c.p.: “Chiunque abbandona una persona minore degli anni quattordici, ovvero una persona incapace, per malattia di mente o di corpo, … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Lasciare da solo l’anziano padre incapace di badare a se stesso, è reato

(brevi note su legge e diritto) – Il reato è improcedibile se nella querela non viene esposta la volontà punitiva

La Cassazione pen. n. 17532/2020 chiarisce che: "pur non richiedendosi l'utilizzo di formule sacramentali, tuttavia, la manifestazione di volontà di perseguire il colpevole ai fini della validità della querela, debba emergere chiaramente, non essendo consentito rinvenire, nel mero atto di denuncia in sé considerato, la richiesta punitiva idonea a integrare la condizione di procedibilità del reato”, per cui, … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il reato è improcedibile se nella querela non viene esposta la volontà punitiva

(notizie da Ansa.it) – Sollevamento pesi ‘anti-aging’, migliora funzioni cognitive

Il sollevamento pesi può aiutare a fermare l'invecchiamento del cervello... La ricerca è stata condotta presso l'università di Sidney e conferma i risultati di uno studio pubblicato lo scorso anno sulla stessa rivista secondo cui un po' di sollevamento pesi, di leggera intensità ma praticato almeno due volte a settimana, può fermare l'invecchiamento del cervello... … Continua a leggere (notizie da Ansa.it) – Sollevamento pesi ‘anti-aging’, migliora funzioni cognitive

(notizie da Ansa.it) – Geriatri, l’esercizio fisico potenzia le difese immunitarie

Fare esercizio fisico, anche dolce, fa bene all'organismo di tutti e per gli anziani in particolare riduce dolori e rigidità muscolari, migliora l'umore e l'equilibrio e, di conseguenza, scongiura le cadute. Inoltre, aiuta a potenziare le difese immunitarie. In tempi di Covid-19 e di quarantena, chiusi in casa, gli over-65 possono comunque fare movimento: è … Continua a leggere (notizie da Ansa.it) – Geriatri, l’esercizio fisico potenzia le difese immunitarie

(brevi note su legge e diritto) – Il Tradimento per ripicca è lecito e l’addebito della separazione va al primo traditore.

La Cassazione civ. n. 3318/2017  statuisce che: "l'inosservanza dell'obbligo di fedeltà coniugale è di regola sufficiente, da sola, a giustificare l'addebito della separazione al coniuge responsabile, sempreché non si constati la mancanza di nesso causale tra infedeltà e crisi coniugale, tale che risulti la preesistenza di una crisi già irrimediabilmente in atto", per cui nella circostanza di una infedeltà del coniuge, nonostante l'altro, dopo … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – Il Tradimento per ripicca è lecito e l’addebito della separazione va al primo traditore.

(notizie da Corriere.it) – Coronavirus: la perdita di olfatto è diversa da «quella del raffreddore»

Caratteristiche peculiari permettono di distinguere questa manifestazione (spesso precoce) del contagio: il naso non cola e il paziente respira bene. Anche il senso del gusto è totalmente incapace di distinguere dolce o amaro. La perdita dell’olfatto che può accompagnare il coronavirus è unica e diversa da quella vissuta da qualcuno con un «brutto» raffreddore. Caratteristiche peculiari … Continua a leggere (notizie da Corriere.it) – Coronavirus: la perdita di olfatto è diversa da «quella del raffreddore»

(brevi note su legge e diritto) – E’ reato di maltrattamenti, art. 572 c.p., usare la violenza per educare i figli

La Cassazione pen. n. 18706/2016 precisa e chiarisce che non è mai consentito usare violenza morale o fisica per educare i propri figli: "un reiterato ricorso alla violenza, materiale e morale, e come ciò sia incompatibile con il reato di abuso dei mezzi di correzione; l'elemento differenziale tra il reato di abuso dei mezzi di correzione … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – E’ reato di maltrattamenti, art. 572 c.p., usare la violenza per educare i figli

(notizie da Ansa.it) – Radici dei denti ‘scoperte’ per il 39% degli adulti, occhio alle gengive

In Italia circa il 39% dei giovani adulti ha in bocca uno o più denti con radici "scoperte", ma solo alcuni se ne accorgono, magari bevendo una bibita ghiacciata o notando un cambiamento di aspetto dei denti guardandosi allo specchio. Si tratta di una 'recessione gengivale', una condizione che alla lunga può favorire l'insorgenza di … Continua a leggere (notizie da Ansa.it) – Radici dei denti ‘scoperte’ per il 39% degli adulti, occhio alle gengive

Nuovo DPCM -ottobre 2020- firmato dal Premier Conte per limitare la diffusione del coronavirus (covid-19).

Ecco, in modo sintetico, le misure del nuovo DPCM firmato, in data di ieri 24-10-2020, dal Premier Conte in vigore da lunedì 26 ottobre fino al 24 novembre, adottate a fronte dell'aumento dei contagi da coronavirus (covid-19) e dei ricoveri, nonché dei decessi. -Bar e ristoranti chiusi dopo le ore 18:00, anche domenica e festivi … Continua a leggere Nuovo DPCM -ottobre 2020- firmato dal Premier Conte per limitare la diffusione del coronavirus (covid-19).

(brevi note su legge e diritto) – La condanna alle spese si estende, per legge, anche a quella sostenuta per il pagamento del contributo unificato, pur se il giudice, nella decisione, dimentica di precisarlo.

Colui che vince una causa civile ha pieno diritto, oltre che, ovviamente, al risarcimento riconosciutogli dal giudice in sentenza, anche al rimborso delle spese sostenute per il pagamento del contributo unificato (nell'introduzione del processo civile), anche se nella decisione del giudicante non vi è alcun cenno a tal riguardo. Per cui secondo Cassazione civ. n. … Continua a leggere (brevi note su legge e diritto) – La condanna alle spese si estende, per legge, anche a quella sostenuta per il pagamento del contributo unificato, pur se il giudice, nella decisione, dimentica di precisarlo.

(notizie da Airc.it) – Per migliorare le cure bisogna studiare le differenze tra i sessi

Due recenti documenti scientifici richiamano l’attenzione degli oncologi sulle differenze biologiche tra uomini e donne, che possono avere un impatto importante soprattutto nell’utilizzo delle cure più innovative. In un’era di medicina personalizzata, in cui si cerca di determinare la migliore cura considerando le caratteristiche individuali di ciascun paziente, esistono ancora alcune differenze macroscopiche che meritano di … Continua a leggere (notizie da Airc.it) – Per migliorare le cure bisogna studiare le differenze tra i sessi

Riflessioni sul tema ansia e depressione…

Sul tema ansia e depressione è importante promuovere una precisa e imponente informazione di massa…, sia nei riguardi di chi ne è affetto (per meglio 'comprendersi' e per meglio 'comprendere' i propri sintomi), sia in ambito medico-sanitario, sia anche nei riguardi del resto delle persone…Proprio perché non vi può essere -per ovvi motivi- una diagnosi … Continua a leggere Riflessioni sul tema ansia e depressione…

(notizie da Focus.it) – Senza le tonsille, da adulti ci si ammala di più

Uno studio sui dati di oltre un milione di persone valuta rischi e benefici dell'asportazione di tonsille e adenoidi, operazioni fino a pochi anni fa comuni tra i bambini. È come togliere le tonsille, si dice, e nel linguaggio comune è sinonimo di "operazione di poco conto" per sbarazzarsi di un lascito, ossia un organo inutile, senza … Continua a leggere (notizie da Focus.it) – Senza le tonsille, da adulti ci si ammala di più

(notizie da Ansa.it) – Con più educazione meno rischio obesità

(ANSA) - BRUXELLES, 2 APR - "Obesità e diabete sono legati a fattori come educazione, occupazione e guadagno: aumentano nelle aree povere, diminuiscono in quelle più ricche". Lo spiega Adam Drewnowski, docente all'University of Washington, riportando i risultati di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica International Journal of Obesity. "Solo l'11% del consumo di calorie … Continua a leggere (notizie da Ansa.it) – Con più educazione meno rischio obesità

(notizie da Ansa.it) – Intervento mitrale, tecnica Neochord a cuore battente

Città Salute Torino, è la prima volta al mondo in emergenza Nei giorni scorsi è stato effettuato un intervento in emergenza sulla valvola mitrale a cuore battente con la tecnica Neochord, con il posizionamento di corde in gore-tex sul lembo malato della mitrale, per salvare un uomo di 65 anni. L'intervento presso il reparto di … Continua a leggere (notizie da Ansa.it) – Intervento mitrale, tecnica Neochord a cuore battente

Conoscere il cancro nelle sue varie tipologie:

(Tumore maligno al seno, al fegato, al cervello, alla pelle, al pancreas, allo stomaco, alla prostata, alle ossa, alla tiroide, all'occhio, al testicolo, al colon-retto, alla vescica, alla cistifellea e alla vie biliari, alla laringe e alla faringe, al polmone, all'esofago, e al rene; il melanoma, il linfoma di Hodgkin e il linfoma non Hodgkin, … Continua a leggere Conoscere il cancro nelle sue varie tipologie: